Society - The Horror


di Brian Yuzna

Billy Warlock (Bill Whitney)
Connie Danese (Nan)
Ben Slack (Dr. Cleveland)
Devin Devasquez (Clarissa Carlyn)
Evan Richards (Milo)
Patrice Jennings (Jenny)

Anno: 1989

Trama

Billy vive con la sua famiglia benestante a Beverly Hills ma è convinto che i suoi genitori gli stiano nascondendo qualcosa. Le conferme arrivano quando un suo amico gli fa ascoltare una registrazione in cui si sente sua sorella che sta praticando sesso con i genitori e altra gente. Si convince che l’intera società sia solo una copertura per qualcosa di perverso e disgustoso.

           

CinePaura pensa che...

Il film di Yuzna, oltre ad essere un cult assoluto per tutti gli amanti del genere, è anche una critica verso la borghesia americana fatta di feste, vestiti e apparenza. La società in cui vivono è solo una maschera per nascondere i mostri che vivono al di sotto. Nella prima ora sembra non accadere nulla di che ma sono gli ultimi venti minuti che sono follia allo stato puro, una vera e propria orgia di corpi che si sciolgono uno nell’altro. Effetti speciali validissimi.

Frase del film 

"Tu come lo vuoi il te? Latte? Zucchero? O preferisci che ci pisci dentro?”



Forse non sapevate che

E’ il primo film da regista di Brian Yuzna

Durante le riprese della celebre scena del succhiamento, Yuzna ha messo un cartello fuori dal set con scritto "Abandon all hope ye who enter here" (Lasciate ogni speranza, voi che entrate)

Gli esempi su cui Yuzna si è ispirato per il film sono La scala a chiocciola e Rosemary’s Baby, per quanto riguarda la paranoia

Nella scena del succhiamento non c’è sangue


A cura di Andrea Costantini