The Fog

di John Carpenter

Adrienne Barbeau (Stevie Wayne)
Jamie Lee Curtis (Elizabeth Solley)
Janet Leigh (Kathy Williams)
John Houseman (Mr. Machen)
Tom Atkins (Nick Castle)
Nancy Kyes (Sandy Fadel)

Anno: 1980

Trama

Antonio Bay. Durante la notte del centesimo anniversario della cittadina, qualcosa di sinistro inizia ad accadere. Vetri che si rompono da soli, allarmi che suonano e un peschereccio non rientra in porto. Ma la cosa più inquietante è una nebbia densa, fitta che arriva dal mare. C’è qualcosa in quella nebbia, qualcosa di spaventoso che ha a che fare con il naufragio di una nave, la Elizabeth Dane. Sulla nave viaggiavano dei lebbrosi che si volevano stabilire ad Antonio Bay, i quali sono stati uccisi e derubati dai fondatori della città.


           
CinePaura pensa che...

Dopo il capolavoro assoluto Halloween, John Carpenter dirige un altro horror che ha fatto storia. Sebbene da molti sia considerato un film di serie B, The Fog ha il pregio di avere un’atmosfera straordinaria, gotica e spaventosa, con il mare e la nebbia che arriva da esso come protagonisti assoluti. I personaggi passano in secondo piano (anche se la recitazione è molto buona) e non ci si annoia nonostante la lentezza delle vicende. Anche a distanza di anni mantiene inatto il suo fascino. Colonna sonora a cura di Carpenter, come al solito ottima.
.


Frase del film 

Le celebrazioni di questa sera sono un oltraggio. Rendiamo onore a degli assassini”


Forse non sapevate che

Il sacrestano di padre Malone è John Carpenter

Ne è stato fatto un remake nel 2005 intitolato The Fog – Nebbia assassina

Ci sono diversi riferimenti alle opere di Lovecraft, come i nomi dei personaggi Blake e Malone, rispettivamente i protagonisti di  L'orrore a Red Hook e L'abitatore del buio

Il capo dei fantasmi è interpretato dal mago degli effetti speciali Rob Bottin


In questo film recitano madre e figlia, per la precisione Janet Leigh e Jamie Lee Curtis