Suspira di Guadagnino in home video grazie a Eagle Pictures


Finalmente in home video uno degli horror più chiacchierati degli ultimi anni

Quando si parla di remake, la maggior parte delle persone cominciano a storcere il naso come davanti a qualcosa di marcio e puzzolente.
Ma che senso ha fare un remake?
Tanto è sicuramente meglio l’originale.
Ormai negli horror hanno finito le idee.
E così via.
Queste sono solo alcune delle frasi che circolano in rete, tra appassionati e non, di fronte a un prodotto di questo tipo.
Il disagio è ancora maggiore quando il soggetto sottoposto a rifacimento è un film immortale, come nel caso di Suspiria.
Perché diciamocelo, il film di Argento è davvero immortale.
Ma proprio per questo motivo non bisogna focalizzarsi sull’operazione in sé come un passo falso, un’assenza di idee oppure, peggio ancora, una mancanza di rispetto nei confronti del lavoro svolto dai registi passati, perché in alcuni casi, non è così.
Anzi, in molte occasioni l’esatto contrario, proprio come nel remake di Suspiria.

Into the Forest


Di Patricia Rozema

Ellen Page (Nell)
Evan Rachel Wood (Eva)
Max Minghella (Eli)
Callum Keith Rennie (Robert)
Michael Eklund  (Stan)
Wendy Crewson (Mom)

Anno: 2016

Trama

In un futuro non troppo lontano, le due sorelle Nell e Eva vivono con il padre in una casa immersa nella foresta, lontano dalla città. Nell è innamorata mentre Eva vuole fare la ballerina. Senza alcuna ragione apparente, un giorno come tanti altri avviene un blackout e l’elettricità sparisce. Passano i giorni e l’energia non torna, isolando la famiglia da ciò che sta accadendo nella civiltà. Quando il padre delle ragazze muore in seguito a un incidente, le sorelle devono trovare la forza di sopravvivere in un mondo che sta cambiando, lontano dai loro occhi, senza conoscerne il modo né il motivo.

Le uscite CG Entertainment di aprile


CG Entertainment e le sue terrificanti uscite

Anche questo mese, noi fan dell’horror possiamo gioire visto che, anche ad aprile, la CG Entertainment non ci lascia a bocca asciutta.

Sono ben tre i film del nostro genere preferito a fare la loro comparsa sugli scaffali.

Partiamo dalla uscita più importante, un film che è entrato di diritto nella storia dell’horror. Stiamo parlando di SCANNERS del 1981, diretto dal maestro della carne mutata David Cronenberg, che finalmente possiamo goderci in alta definizione grazie alla sua prima uscita in Blu Ray.
Per chi ancora (scandalosamente) non l’avesse visto, ricordiamo la sinossi.
Cameron Vale è un disadattato che vive ai margini della società a causa di gravi disturbi psichici. Una grande multinazionale lo raccoglie e lo inserisce nel programma Ripe dell'industria di armamenti Consec. Scopo del programma è quello di creare degli scanner, degli esseri dotati di poteri telepatici e capaci di agire sulle capacità psichiche altrui.

Fino all'inferno


Di Roberto D’Antona

Roberto D’Antona (Rusty)
Francesco Emulo (Anthony)
Annamaria Lorusso (Julia)
Michael Segal (066)
Alessandro Carnevale Pellino (Dario)
Andrea Milan (Claudio di Caprio)

Anno: 2018

Trama

Rusty, Anthony e Dario sono tre delinquenti che hanno un debito in sospeso con il boss della malavita Vincent Costello. Per saldare il conto, decidono di rapinare una farmacia e fin qui, tutto sembra andare per il meglio. Solo che poi hanno la pessima idea di fermarsi in una tavola calda per mangiare qualcosa. Pessima idea perché il locale, a sua volta, viene rapinato da alcuni balordi e tutto finisce nel sangue. Rusty e i suoi fuggono a bordo di un camper rubato dove si nasconde Julia, il taciturno figlio Nicholas e il cadavere di un uomo. Alle loro calcagna ci sono agenti segreti che lavorano per una azienda chiamata Crisalis che ha tutte le intenzioni di mettere le mani sul ragazzino.

Il classico PET SEMATARY risorge e fa ritorno il 17 aprile in home video


30 anni dopo, il film originale basato sul terrificante romanzo di Stephen King fa ritorno

In prossimità dell’uscita nei cinema del remake, la Universal Pictures Home Entertainment Italia porta in home video una nuova edizione da collezione di Pet Sematary, classico del cinema horror degli anni ’80 (e non solo) diretto da Mary Lambert ben trent’anni fa, nel lontano 1989.

Scritto per lo schermo dall’autore acclamato in tutto il mondo, Stephen King, e basato sul suo iconico romanzo bestseller, l’intenso Pet Sematary – Cimitero vivente della regista Mary Lambert ha stupito ed entusiasmato il pubblico all’uscita in sala nel 1989, guadagnando oltre 57 milioni di dollari e diventando così il maggiore incasso per un film horror a quei tempi. 30 anni dopo, la terrificante rappresentazione del male assoluto fa ritorno in una nuova edizione restaurata in occasione dell’anniversario nei formati Dvd, Blu-ray e Steelbook 4k Ultra HD edizione limitata Mondo, a partire dal 17 aprile con Universal Pictures Home Entertainment Italia. In arrivo giusto in tempo per godersi il classico originale prima del debutto al cinema del remake in arrivo al cinema il 9 maggio

The Silence


Di John R. Leonetti

Kiernan Shipka (Ally Andrews)
Stanley Tucci (Hugh Andrews)
Miranda Otto (Kelly Andrews)
John Corbett (Glenn)
Kate Trotter (Lynn)
Kyle Harrison Breitkopf (Jude Andrews)

Anno: 2019

Trama

Un gruppo di speleologi libera per errore delle creature volanti spaventose, rimaste intrappolate nel sottosuolo chissà da quanto tempo. Le creature vengono chiamate Vispi, sono cieche e reagiscono soltanto ai suoni ma sono milioni e invadono il mondo. L’unico modo per sopravvivere ai mostri alati è vivere in assoluto silenzio. In tutto questo si muove la famiglia Andrews per i quali il silenzio non è una novità. La figlia maggiore Ally è sorda e in casa è abitudine comunicare con il linguaggio dei segni. In seguito all’apocalisse, la famiglia Andrews fugge da casa per raggiungere un posto più sicuro. Pare che i Vispi temano il freddo così partono verso il Nord ma il viaggio non sarà semplice.

Crucifixion


Di Xavier Gens

Sophie Cookson (Nicole Rawlins)
Corneliu Ulici (padre Anton)
Ada Lupu (suor Adelina Marinescu)
Brittany Ashworth (suor Vaduva)
Catalin Babliuc (padre Dimitru)
Matthew Zajac (vescovo Gornik)

Anno: 2019


Trama

2004. Bucarest. Padre Dimitru, con l’aiuto di alcune suore, compie un esorcismo su Adelina, una sorella che pare sia posseduta dal demone Agares. L’esorcismo viene interrotto dal vescovo e la suora muore durante il tragitto in ospedale. Padre Dimitru e le suore coinvolte, finiscono in galera per omicidio. Il caso finisce sulla scrivania di Nicole, una giovane giornalista di New York, ambiziosa e caparbia, che ha perso la fede dopo la morte della madre. Il caso sembra perfetto per lei così parte per la Romania dove si ritroverà in un villaggio pieno di misteri. Ma una volta giunta sul posto scoprirà delle verità che andranno oltre la sua immaginazione. Non solo, comincerà a sentirsi perseguitata da strane presenze e tormentata da terribili visioni