Il rituale


di David Brückner

Rafe Spall (Luke)
Arsher Ali (Phil)
Robert James-Collier (Hutch)
Sam Troughton (Dom)
Paul Reid (Robert)

Anno: 2017

Trama

Cinque amici stanno decidendo dove andare in viaggio quando uno di loro, Rob, rimane ucciso in una rapina. Luke era con lui e non ha fatto nulla per evitare che la cosa accadesse. Mesi dopo i quattro amici rimasti decidono ugualmente di intraprendere il viaggio, proprio dove avrebbe voluto Rob ovvero sui monti svedesi a fare trekking. Dopo un piccolo incidente, gli uomini decidono di abbandonare la strada per far prima, tagliando per la foresta. Solo che tra gli alberi si nasconde qualcosa di enorme, in grado di uccidere cervi e appenderli sugli alberi. Oltre alla presenza nel bosco, i quattro dovranno fare i conti con i rimorsi legati alla morte dell’amico.


CinePaura pensa che...

La piattaforma Netflix continua a sformare film decisamente interessanti. Uno degli ultimi che teniamo a proporvi è Il rituale, dove ancora una volta, vediamo delle persone perdersi un bosco. Niente streghe o fantasmi questa volta bensì una minaccia antica come il mondo. Un lavoro ben fatto quello di David Brückner, non tanto legato alla messa in scena quanto per la caratterizzazione dei personaggi. I quattro amici vivono l’avventura con il dolore nel cuore e questo dolore è percepibile anche dallo spettatore. La minaccia incuriosisce e non si vede l’ora di vederla per intero e, quando finalmente di mostra al pubblico, non delude. Decisamente consigliato.

Frase del film 

“Ho sognato che mi sacrificavano a quella cosa”


Forse non sapevate che

Il film è stato distribuito in Italia sulla piattaforma Netflix a partire da febbraio 2018

La tagline del film inizialmente era “They should have gone to Vegas” ma dopo la strage al concerto country in cui hanno perso la vita 59 persone e oltre 500 sono rimaste ferite, avvenuta proprio a Las Vegas, la tagline è cambiata in “They should have gone to Ibiza”

È tratto dal romanzo di Adam Nevill


A cura di Andrea Costantini