All the Boys Love Mandy Lane

di Jonathan Levine

Amber Heard (Mandy Lane)
Michael Welch (Emmet)
Anson Mount (Garth)
Whitney Able (Chloe)
Edwin Hodge (Bird)
Aaron Himelstein (Red)

Anno: 2006


Trama

In una scuola del Texas, Mandy Lane è la ragazza più gettonata. Bellissima e pura, la ragazza viene invitata ad un party in piscina dove, dopo litri di alcol, un ragazzo muore invocando il suo nome. Mesi dopo alcuni ragazzi vanno a passare il weekend nella tenuta del padre di uno di loro. Tra gli invitati, ovviamente, c’è anche Mandy. Mentre tutti i ragazzi ci provano con lei e le ragazze provano invidia nei suoi confronti, un assassino fuori inizia a farli fuori ad uno ad uno.




CinePaura pensa che...

Tutti impazziscono per Mandy Lane e alcuni impazziscono per davvero. Un teenagers movie che comincia come tanti altri con la biondazza di turno, le feste, l’alcol e cadaveri che arrivano uno ad uno. Ma non è uno slasher come gli altri, è credibile e i personaggi non sono macchiette stereotipate del genere.Un giusto mix tra tensione, colpi di scena e sangue in uno stile che ricorda i primi Hooper e Craven. Tutti gli occhi sono per Amber Heard che illumina la scena con la sua presenza e sensualità.

Frase del film 

“There she is boys, Mandy Lane. Untouched, pure. Since the dawn of junior year men have tried to possess her, and to date all have failed. Some have even died in their reckless pursuit of this angel”


Forse non sapevate che

Il ranch usato per il film appartiene alla famiglia di Hilary Duff

Nella casa è accaduto un triste fatto. Una bambina è morta asfissiata in camera da letto. La leggenda dice che il suo fantasma si aggiri con un vestito bianco per la casa e sia stata vista durante le riprese, nelle scene notturne

Le formiche rosse sono state un grosso problema per il cast e per la troupe


A cura di Andrea Costantini