It Follows

di David Robert Mitchell

Maika Monroe (Jaime "Jay" Height)
Keir Gilchrist (Paul)
Olivia Luccardi (Yara)
Lili Sepe (Kelly Height)
Daniel Zovatto (Greg Hannigan)
Jake Weary (Jeff Redmond / Hugh)

Anno: 2014

Trama

Dopo un incontro sessuale con Hugh, Jay si ritrova perseguitata da presenze che la seguono di continuo. Sono molto lente ma estremamente pericolose. Si tratta di una maledizione sessualmente trasmissibile, contratta dopo il rapporto. L’unico modo che Jay ha a disposizione per liberarsi dell’incubo è passare la maledizione facendo sesso con qualcun altro. Con l’aiuto dei suoi amici si renderà conto che non sarà semplice sopravvivere.


           
CinePaura pensa che...

It follows diretto dal poco più che esordiente David Robert Mitchell non è soltanto un horror davvero ben riuscito, è anche un esercizio di stile di un cineasta che speriamo faccia parlare di se in futuro. Con un pugno di attori ed effetti speciali ridotti all’osso, riesce a creare scene di puro terrore e momenti di grande tensione con una classe che molti esperti del settore se la scordano. Alla lunga la storia è ripetitiva e l’attenzione cala ma rimane comunque un film straordinario. Colonna sonora incalzante.

Frase del film 

"Sometimes I think he looks like people you love. Just to hurt you”



Forse non sapevate che

La storia che l’insegnante legge in classe è "The Love Song of J. Alfred Prufrock" e sembra avere molto in comune con il film stesso

Il teatro che si vede nel film è il Redford Theatre e La casa di Sam Raimi ha avuto la sua proiezione proprio lì


A cura di Andrea Costantini